Jump to content
Ultimaker Community of 3D Printing Experts

micro

Dormant
  • Content Count

    21
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by micro

  1. Bravo Ellezeta, diciamo che era generico e non solo per me, anche io ho sistemato con i vari sistemi spingifilo trovati in rete: https://www.youmagine.com/designs/extruder-um2-version-2 Questo con le due carrucole è quello che uso io e devo dire che è meglio stamparsi i pezzi con del materiale più duro tipo l'XT della Colorfabb perchè con il PLA dopo diverse stampe un pò per il calore prodotto un pò perchè più morbido perde qualche micron e devi regolare nuovamentel a pressione.
  2. Bhè però per aiutare la comunità penso sia meglio postare qui la tua soluzione altrimenti il tuo cell diventa un centralino :-P Sicuramente il tempo che perderai nello scrivere sarà molto ma molto meno del tempo che hai dedicato a sistemare i vari problemi di under-extrusion. Ciao e Buone stampe.
  3. Ciao Sam sono contento per la tua iniziativa e ti auguro grandi soddisfazioni! Ma fai solo vendita della Ultimaker oppure offri anche assistenza? Tanti Auguri per l'attività.
  4. micro

    Vendo UM2

    Mio malgrado dopo 3 mesi ed una diecina di stampe ho deciso di vendere la mia UM2 ricevuta praticamente a fine luglio. Premetto che la decisione è dettata dal fatto che ho preso la UM2 per stamparmi i contenitori per i miei progetti elettronici ma restiamo su dimensioni pari a 22x15x10 cm e con la precisione che pretendo mi ci vuole una vita per stamparli quindi preferisco trovare un altra soluzione. Posso, anzi devo fatturare perchè la mia è una ditta e risulta in carico come attrezzatura. Se site interessati scrivetemi in privato.
  5. Ciao Dreamworker scusami ma dimmi se ho capito bene il trucco su come evitare cicatrici sulla superficie quando sono presenti dei fori. In pratica se decido di utilizzare un layer di 0.1 in stampa sulla superficie dove ho ad esempio dei fori metto un ulteriore superficie di 0.2 in maniera da avere i fori leggermente occlusi. Dico bene? Ma agendo sulla retraction non si riesce a risolvere quel problema? Grazie
  6. Appare subito a pezzo finito, non utilizzo passaggi finali con carta abrasiva. Se ci riesco ti mando alcune foto. Grazie
  7. Ciao a tutti. Grazie dreamworker per le info, vorrei chiederti a che temperatura solitamente estrudi il PLA ColorFabb con velocità tra i 30 e i 50 mm/s? Per quale motivo su pezzi grossi i laterali anche se ben finiti tendono a sbucciarsi? Ma non tutto, solo l'ultima finitura.
  8. Veramente interessante, mi incuriosisce la possibilità d'inserire materiale più duro (tipo carbonio) con il pla per vedere cosa ne esce fuori come resistenza di prodotto. Però bisogna vedere le varie differenze di estrusione che hanno appunto i diversi materiali, quindi non credo si possa azzardare più di tanto con il mix di prodotti differenti. Probabilmente un filamento variegato al colore :-P renderebbe più interessante particolari stampe. Ma il prodotto grezzo (da rilavorare) lo trovi sempre da loro?
  9. sempre in riferimento alla retraction ho notato che non tutti i dati sono disponibili da cura, infatti la retraction speed, retraction amount... non sono disponibili neache in expert settings. Ho trovato le loro relative voci nella dir di Cura nel file Current_profile.ini. Quindi devo impostarle a mano? Per non parlare di altre voci non visibili comunque in Cura.
  10. Nei movimenti veloci da on a off qualche filamento (sottilissimo) se lo porta appresso. Premesso che non sono un problema ma se si può perfezionare.... Probabilmente è un problema di retraction che seppur selezionata probabilmente và ritoccata. Quando compilo il gcode con cura in Exper settings dove dice: "Minimum travel (mm)" ho 1,5. ho portato quel valore sino a 1.8 ma c'è ancora qualche filamento ed effettivamente faccio fatica a dire se è migliorato. Voi solitamente che valori ottimali usate? So che è tutto correlato alla temperatura d'estrusione, velocità e tutto il resto, ma è giu
  11. Uguale anche con 0.3 Quando faccio la parte finale di livellamento con un foglio A4 da 80g/m2 taro non sino a sentire una pressione decisa ma quasi impercettibile. Devo forse regolare sino ad effetture una certa forza per tirare fuori il foglio? Ma il livellamento non dovrebbe incidere su tutti i layer? Se è distante è distante sempre. Grazie per i consigli.
  12. Eccomi. Allora ecco le due immagini sia Bottom che top. Entrambi i layer a 0.1 Non è che il Top sia proprio al Top :mrgreen: (scusa il gioco di parole) ma sicuramente se aumento la precisione potrebbe andar meglio. Bottom https://drive.google.com/file/d/0B2Hn9OKQCsb7M3lFakUwRW9Namc/edit?usp=sharing Top https://drive.google.com/file/d/0B2Hn9OKQCsb7cGlqenpyLTluVU0/edit?usp=sharing Potrei provare a diminuire la velocità che comunque non è alta ma osservando i contorni che sono a più bassa velocità e sono ok penso possa venire meglio, resta comunque il fatto che il primo layer differisce
  13. Salve ragazzi durante la mia settimana di ferie ho ordinato due rocchetti di Ninja flex ma sfortunatamente ho letto che per utilizzarlo con la ultimaker 2 bisogna modificare il feeder. Vi allego il link, http://3dfilaprint.com/help/ninjaflex_red_3mm.htm?mw=MjQw&st=MA==&sct=MA==&ms=AgAEQEA=&contains=ZmFsc2U= ma stranamente non riesco a trovare nulla sulla modifica e poi perchè modificare il feeder se è predisposto per il 3mm? Forse il filamento è morbido a tal punto che viene schiacciato? Sul lato sinistro del feeder ho notato una brugola, serve per regolare la pressione de
  14. Purtroppo sono fuori e non ho possibilità, appena posso rifaccio delle prove e le posto.
  15. Salve ragazzi Su diverse stampe viste su web la parte che poggia sul piano risulta comunque sempre liscia. Nelle mie prove invece anche se setto il primo lager a 0.1 (non voglio scendere per non perdere adesione) noto sempre un riempimento non perfetto e obliquo. Forse sbaglio qualche settaggio?
  16. Lettore che non supporta le HC, tutto OK. Scusa ma per cambiare velocità quando sono sui bordi esterni che voce devo settare? Ancora grazie.
  17. Grazie Dreamworker comunque quella voce TUNE non è presente (sarà forse la nuova versione) e sembra strano che per decidere la temperatura del piatto e dell'estrusore debba utilizzare come materiale "Customize". Poi un altra cosa, ma come è formattata la SD? Stranamente con XP e con Win7 non riesco a leggerla. Per me è molto più comodo mettere manualmente il gcode sulla SD da PC. P.S. Ma forse TUNE compare a stampa avviata?
  18. Stampante arrivata!! Fasi iniziali di settaggio e stampa del solito robottino per vedere se è tutto ok. Sembra un buon risultato. Ora una cosa.... Visto che stamperò unicamente da SD una volta caricato il file *.stl in Cura i vari settaggi tipo temperatura del piano, temperatura estrusore, velocità dei vari layer e dei bordi dove l'inserisco prima di riversare il g-code nella SD? Scusate se può sembrare banale ma visto che è la prima volta vorrei partire abbastanza bene. Grazie.
  19. Ciao Dreamworker considera i costi più alti della media ma in compenso hai un servizio impeccabile: il giorno dopo o al massimo due giorni hai già i tuoi componenti Componenti entro le specifiche del costruttore (lo sai che anche in elettronica c'è la prima scelta :-P ) Ogni singolo chip nella sua confezione (bustina antistatica) a meno che non prendi una stecca.. E cosa non da poco che riesci a trovare componenti che non penseresti di trovare Insomma un bel servizio ed è questo che fà lievitare i prezzi. Meglio cmq consultare il cartaceo. Mi hai messo voglia di provare Design Spark
  20. Grazie Dreamworker devo dire che mi hai spiazzato.....non pensavo di ritoccare il lavoro finito con carta abrasiva e primer, credevo di riuscire ad ottenere di già un buon/discreto prodotto presentabile senza artefizi. Io direi di applicare alla superfice esterna una texture ad hoc non complessa che potesse mascherare alcune imprecisioni solo che non saprei come aggiungerla. Io al momento ho realizzato solo come prova un case con thinkercad e non so se il programma lo permette di aggiungere texture. Per il porta spoletta a cuscinetti devo modificare quello esistente o stamparmi i pezzi co
  21. Salve ragazzi, mio primo post dopo l'acquisto (due giorni fa) di una ultimaker 2....spero arrivi presto. Non nascondo che mi ero iscritto qualche settimana fa anche su RepRap per chiedere informazioni e alla fine dopo tante considerazioni ho scelto la UM2. Ero combattutto sulla scelta di una FFM o SLS perchè volevo un prodotto che si presentasse bene. In pratica dovrei fare dei contenitori per prodotti finiti elettronici (ad es. schede con touch ecc.) ma il numero non è eccessivo, parliamo di qualche pezzo al mese e non sempre uguali ecco perchè ho preferito farmeli da solo e spero che la U
×
×
  • Create New...