Jump to content
Ultimaker Community of 3D Printing Experts
ManuHC

Prime problematiche - PLA - UM2

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

da qualche giorno ho acquistato una Ultimaker 2 di seconda mano.

Ho fatto 2 stampe in ABS ora però mi trovo in difficoltà con il PLA (che credevo fosse più semplice stampare)...

Il filamento viene letteralmente mangiato dall'estrusore e questo fa si che una volta consumatosi non vene estruso ne ritratto costringendomi a giri mirabolanti per sbloccarlo..

Volevo domandarvi come procedere e che settaggi variare rispetto a quelli standard di Cura..

(vengo da multi costruzioni di Reprap che gestivo con Simplify, che però non sembra voler funzionare con la mia UM2, che sia un problema di fw non aggiornato?)

Grazie in anticipo

Manuel

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, cambia feeder il grosso problema della um2 è quello, scaricati il file del feeder iRobert e stampalo, oppure acquista quello della um2+

 

Ciao Dalicon, grazie per la risposta.

Ora cerco subito il feeder di cui mi parli (e di cui onestamente non so nemmeno che forma abbia).

Avendo affrontato la spesa della stampante speravo di poter evitare di acquistare il kit extruder nuovo visto il costo ..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potrebbe anche essere che devi fare manutenzione alla macchina. C'è un piccolo componente che dopo circa 400 ore (dipende da diversi fattori) va sostituito. Accoppiatore in PTFE.

Sai quante ore ha la macchina?

 

Ciao, la macchina ha avuto già la manutenzione dell'hotend e di tutta la macchina prima che venisse venduta e a riprova ho anche le componenti sostituite (colletto ptfe, vite di serraggio, termistore e resistenza) oltre alle dovute lubrificazioni delle parti movimentate quindi per ora da quel punto di vista sarei tranquillo.

Il materiale l'ho restituito perché nemmeno su una reprap si riusciva ad ottenere un buon risultato (pur riuscendo ad estruderlo a differenza della UM).

Eh il kit è interessante ma per ora mi risulta un po' "pesante" economicamente parlando

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Our picks

    • Taking Advantage of DfAM
      This is a statement that’s often made about AM/3DP. I'll focus on the way DfAM can take advantage of some of the unique capabilities that AM and 3DP have to offer. I personally think that the use of AM/3DP for light-weighting is one of it’s most exciting possibilities and one that could play a key part in the sustainability of design and manufacturing in the future.
        • Like
      • 3 replies
×

Important Information

Welcome to the Ultimaker Community of 3D printing experts. Visit the following links to read more about our Terms of Use or our Privacy Policy. Thank you!